Una nuova arma contro l’obesità

Italienischer_Maler_des_17._Jahrhunderts_001Fino ad oggi l’unico farmaco approvato per il controllo dell’obesità era l’Orlistat, ma già da questo anno l’EMA (l’Agenzia Europea del Farmaco) potrebbe approvare sulla scia di quanto fatto dall’FDA (l’Agenzia Americana del Farmaco) la Lorcaserina.  Il farmaco agisce sui recettori Serotoninergici 2C, la cui stimolazione porterebbe, più velocemente, al senso di sazietà aiutando in questo modo i pazienti a seguire una dieta ipocalorica cibandosi di porzioni meno sostanziose.

La Lorcaserina è indicato per  adulti affetti da un obesità di I tipo, con BMI uguale o maggiore a 30, e per quelli in sindrome metabolica, cioè con BMI maggiore di 27 ma con ulteriore comorbilità legata al peso come ipertensione o diabete di tipo II. Continua a leggere